banner

banner

Mamma e casalinga, appassionata di beauty,moda, cucina e tanto altro...


mercoledì 6 novembre 2013

pappami... il piatto che si mangia.

Ciao Ragazze/i,
oggi voglio parlarvi di una vera e propria novità.... un piatto che si mangia...
vi parlo di Pappami...
Il progetto "PAPPAMI" nasce nel 2007, operante nel campo della ristorazione veloce con 19 locali sparsi per tutto il nord Italia e con più di 340 dipendenti. L'importante e costante attività nei settori del catering e dei free-flow (self-service) ha evidenziato la necessità di far fronte alle richieste degli operatori del settore di disporre di un prodotto capace di sostituire il tradizionale piatto di ceramica e le problematiche ad esso legate. l'azienda ha creato una soluzione comoda, time-saving ("usa e getta") ed eco-sostenibile. Sulla base di questi presupposti nasce l'idea di PAPPAMI.
PAPPAMI è il piatto che si mangia.
E' un prodotto brevettato che offre in alternativa al tradizionale piatto di plastica o di ceramica una soluzione efficace e gustosa ai problemi di stoccaggio, maneggevolezza e smaltimento.

Pappami è un nuovo prodotto per la ristorazione, un piatto da mangiare, durante o a fine pasto.
I "petali" della corolla possono essere spezzati e consumati assieme alla pietanza.
Sono un prodotto da forno… buono come il pane!
è un prodotto ecologico, che mantiene calde le vivande,versatile, che non si lava, utilizzabile in microonde, buono come il pane, una nuova soluzione per l'ho.re.ca, è robusto e può contenere anche minestre calde...


Pappami è un piatto originale, ideale per contenere e accompagnare: antipasti, primi, zuppe, secondi, contorni, insalate, ecc.
Può contenere cibi liquidi e semiliquidi per molto tempo, si può utilizzare per condire pietanze con olio e mettermi anche nel forno a microonde.


è versatilitile e può essere utilizzato in varie occasioni: nei ristoranti, bar, catering, buffet, aperitivi, nelle feste private, in enoteca ,nelle feste all’aperto, nelle sagre, a casa, in viaggio, in barca, in campeggio, in agriturismo, in rifugio e per finger food...

è grazie alla disponibità dell'azienda che ho potuto provare il loro prodotto...


...ecco come si presenta...


una scatola in cartone che al suo interno contiene 6piatti...
...ed ecco il piatto pappami fuori dalla confezione...
 

Pappami è un piatto fondo con i bordi a petalo, è interamente commestibile e può contenere oltre 300cc.
io ho testato il piatto pappami con 2 pietanze calde per testarne la resistenza e devo dire che mi ha  veramente sorpresa... 

"Minestra di pasta e ceci e pappami"


vi lascio anche la ricettina
 
Ingredienti (per 2 persone)
  •  1 confezione di ceci in scatola
  • 75 g di pasta piccola
  • 1/2 dado vegetale
  • 1/2 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale
Procedimento:
1. Sbucciate aglio e affettate la cipolla.
Rosolate aglio e cipolla in una pentola con l’olio.
2. Sgocciolate i ceci e fateli insaporire nel soffritto.
Versate nella pentola 1/2 litro di acqua circa e unite il dado. Portate a ebollizione.
3. Versate la pasta e cuocete mescolando spesso. Aggiustate di sale.
4. Quando la pasta è pronta versate la minestra di pasta e ceci nei piatti Pappami e servite con un filo d’olio...



in questi giorni un po freddi fa veramente piacere consumare pietanze calde... cosa c'è di meglio che una bella minestra calda? io solitamente ci intingo i crostini di pane ma grazie a pappami si ha un piatto completo, basta spezzare i petali e gustarsi cosi questa pietanza...

"Pappami e la zuppa ortolana Knorr"

 
per chi ha poco tempo da dedicare in cucina basta riscaldare la zuppa knorr in una padella per 5 minuti e servirla calda sul piatto Pappami,
il piatto pappami la mantiene calda e anche dopo aver consumato la pietanza il piatto rimane intatto, io ho consumato la zuppa spezzettando i suoi petali e immergendoli nella minestra.. ottimi e molto croccanti, hanno un gusto particolare e molto stuzzicante...
 
 
"insalata iceberg, pomodori, mais, olio d'oliva e pappami"
 

una bella insalatona colorata e leggera che ho arricchito grazie al piatto di pane pappami, per un piatto unico, completo e saporito...

 
 
allora che ne pensata di Pappami? conoscevate questo prodotto? per me è stata una bella e piacevole scoperta, pappami rende la presentazione dei nostri piatti molto particolare ed invitante in ed ha un gusto molto buono e stuzzicante, chi sa se l'azienda ha già pensato ad una variante arricchita all'olio d'oliva o al gusto pizza... :) io ne andrei pazza...  
 
per maggiori informazioni visitate il loro sito:
o la loro pagina FB:
 
Aspetto i vostri pareri
...Bacioni...
*lisa*
 

12 commenti:

  1. ..Ciao Lisa!!! ma che idea fantastica questa di Pappami!!! proprio come dice il detto " ho così fame che mi mangerei anche il piatto"!!! voglio provarlo anch'io visto che far mangiare la verdura ai miei bimbi è sempre un problema, magari con questo piatto è tutta una novità!!!

    RispondiElimina
  2. che idea originale... per la serie: non si spreca nulla!!! e poi vuoi mettere non dover lavare i piatti :)

    RispondiElimina
  3. che idea carina un piatto che si pappa.

    RispondiElimina
  4. ciao lisa!! ho avuto modo di assaggiarli e oltre ad essere stupendi sono anche buoni :D

    RispondiElimina
  5. Davvero accattivante questo piatto edibile! I miei figli ci impazziranno! Complimenti anche per le tue ricette! Davvero invitanti e sfiziose!

    RispondiElimina
  6. io li ho provati con salame e mozzarella...mmm che bontà :) se ti va passa da me c'è un nuovo articolo

    RispondiElimina
  7. per una festa é ideale, simpatico, buono e mette allegria, e poi alla fine della festa non ci sono piatti da lavare

    RispondiElimina
  8. il Pappami è davvero gustoso, croccante e versatile, sia per i primi piatti come zuppe, minestre, ma anche come insalate.....io lo trovo eccezionale con il gelato!!

    RispondiElimina
  9. guarda oggi avrei rovesciato il piatto in testa a mia figlia di 6 anni che non vuole mangiare mai nulla...se questo simpatico piatto servisse a farla mangiare senza capricci allora è mio!!!

    RispondiElimina
  10. wuauu che bello ...
    sembra davvero una cosa innovativa ^^

    RispondiElimina
  11. Ciao Lisa..ti ho trovato per caso e ho trovato il tuo blog interessantissimo! Questa recensione è fantastica!!! Mi unisco ai tuoi lettori così posso seguirti più da vicino! Se ti fa piacere passa a trovarmi anche tu... ^_^
    Un salutone e b.we
    Angela

    RispondiElimina

grazie per il tuo commento :-)